Persone di Successo

Le Persone di Successo vivono bene, ridono spesso e amano molto. Fanno della propria vita ciò che desiderano, cercano il meglio negli altri e lasciano impronte indelebili.

‘Crescere significa far evolvere in modo consapevole processi fisici, emotivi e mentali verso sani stili di vita. Quando ti conosci, scopri i tuoi talenti e la tua vita si illumina. Non c’è alcun manuale che te lo insegni: impari dagli errori, dalle critiche, dai momenti no, dai feedback e da un rispettoso lavoro su di te’.

Bellezza e Tecnica, il colloquio che migliora l’esperienza personale e professionale

Nel lavoro come nella vita il colloquio tra due soggetti è lo strumento fondamentale con il quale, attraverso l’ascolto e la parola, si cerca di incontrare una persona, il suo vissuto, i suoi sentimenti, l’essere che è.

Ogni giorno sperimentiamo questa cosa. Che si tratti di una conversazione, un dialogo, una chiacchierata, uno scambio di idee o una discussione, in una visione ottimistica, incontriamo il prossimo con lo scopo di essere noi stessi, di affidarci, arricchirci e crescere insieme ad un altro essere umano.

La cosa però non è per niente agevole perché siamo tutti portatori di pensieri, teorie, concezioni, convinzioni e credenze che riempiono gli scambi comunicativi di luoghi comuni, equivoci, errori di interpretazione, abbagli, proiezioni… filtri.

Questo non aiuta le relazioni, anche nelle cose più ovvie della vita quotidiana. Dal professore che trasmette informazioni dall’alto del suo sapere, all’operatore sportivo che non lascia buone consegne, all’istruttore attento al programma ma non all’esperienza del suo cliente, al responsabile che non gestisce il transfert di clienti e collaboratori, alla moglie che non si sente ascoltata dal marito, al dipendente che non si sente capito, etc.

L’incontro con un altro individuo è oggettivamente un’opportunità: serve per aprire un varco sulla realtà della propria esistenza. E’ una occasione per sentirsi centrati, radicati, con lo sguardo rivolto alle proprie fondamenta e alla propria crescita professionale.

Il colloquio organizzato all’interno della nostra formazione, in remoto e in presenza ove possibile, viene realizzato con il metodo della centratura ed è come un balsamo. Serve per evitare i condizionamenti e le distorsioni di immagini, emozioni, proiezioni, desideri o speranze.  Ha lo scopo di facilitare la conoscenza di sé stessi senza intermediari e rappresentazioni esterne.

Il professionista sostiene questa esplorazione con l’ascolto e domande appropriate e svolge un compito cruciale: creare un laboratorio esperienziale per far emergere, dai silenzi e dai dettagli, il vissuto personale e le vere esigenze del’interlocutore. E’ interessato a offrire uno stimolo esistenziale, che va oltre l’auto-identificazione e l’alienazione, per far emergere ciò che è reale per la persona.

Chi opera con esperienza e profondo rispetto, sincronicità e armonia verso il cliente, dopo una adeguata formazione può fregiarsi del titolo di coach sportivo certificato.

Il programma che proponiamo riguarda una modalità d’incontro che è, più estesamente, una conquista esperienziale della maturità personale.

Il percorso riguarda l’esplorazione delle potenzialità e gli elementi positivi della vita. Il prodotto finale è un rapporto umano basato sulla professionalità, la crescita, la maestria, l’arte. 

Colloqui da remoto per mantenere elevata l’attenzione e le performance dei protagonisti

Chiarite le finalità del centro fitness e le relative KPI, il focus si rivolge alle matrici interiori dei protagonisti coinvolti con lo scopo di sostenere progetti raggiungibili; governare problemi di ansia, laddove presenti, stress, bassa autostima, pensieri invalidanti; stimolare risorse e comportamenti di ruolo più efficaci nella gestione delle relazioni e di eventuali conflitti; gestire al meglio il mondo psicologico di credenze, modelli comportamentali, proiezioni interiori e giudizi sommari, comprendendo le proprie azioni e reazioni al fine migliorare la propria identità personale e professionale.

Servizi per il professionista
(Tecnico e di Accoglienza)

  • La modalità di comunicazione efficace con il cliente
  • L’analisi delle resistenze ed il superamento di emozioni invalidanti
  • Focus sull’obiettivo personale

Nel DEPLIANT ‘il potere di raggiungere degli scopi e la capacità di realizzare dei cambiamenti’, ecco cosa accadrà.

La formazione che certifica la Professione di Coach Sportivo e Life

Il raggiungimento degli obiettivi aziendali e professionali (con relativa certificazione di qualità) possono portare alla ulteriore formazione di determinate competenze riconosciute dalla legge 4/2013 sulle libere professioni: Coaching Life, Sport e Business, Mental Coach e Counselor.

Dott. Lorenzo Manfredini
(mi presento, clicca)

Psicologo, Psicoterapeuta, Professionista Olistico, Giornalista e Docente di Coaching Accreditao ASI, Presidente dell’Università Popolare STEP Consapevole e dell’APIC (Associazione Italiana dei Professionisti del Coaching) e titolare del progetto formativo di Mental Training e Coaching, di Counseling per professionisti olistici e di Training Mentale e Apnea Healing per sportivi.

Nel corso degli anni ha formato oltre 15.000 persone attraverso i progetti di dinamica mentale, training comportamentale, trainings corporei e motivazionali, in Italia e all’estero.

Ha lavorato con la Nazionale di Apnea Subacquea, di Volo a Vela e con numerosi atleti di interesse nazionale in diverse discipline sportive: atletica leggera, karate, pallacanestro, tennis, ciclismo, pattinaggio, scherma, boxe.
Ha seguito il progetto di educazione e formazione psicologica degli istruttori di apnea nell’associazione sportiva di Umberto Pelizzari, Apnea Academy per oltre 18 anni.

Ha pubblicato 12 libri dedicati allo sport, alla crescita personale e alla salute psicologica.